SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

LE TRE SONATE PER VIOLINO E PIANOFORTE DI BRAHMS

Ravenna Festival 2018

"Nobile compostezza formale e affettuosa intimita' espressiva": sono le componenti che, per Massimo Mila, "si pareggiano" e in egual misura concorrono a definire il carattere delle Sonate per violino e pianoforte di Brahms. Certo e' che queste opere della maturita', composte nell'arco di una decina d'anni, dal 1879 al 1888, raccogliendo l'ingombrante eredita' del Beethoven cameristico, riescono a sintetizzare rigoroso, tradizionale equilibrio formale, espressione del sentimento e liberta' estetica. In un gesto di apparente naturalezza, in cui l'esperienza sinfonica sembra calarsi nella dimensione intima del dialogo a due. Pianoforte e violino si confrontano in un rapporto serrato e paritetico: pagine ideali per un sodalizio brillante e duraturo come quello tra la lituana Justina Auskelyte e il ravennate Cesare Pezzi.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Vuoi andare al cinema?

Una storia senza nome

  • Uscita:
  • Regia: Roberto Andò
  • Cast: Micaela Ramazzotti, Renato Carpentieri, Alessandro...

Valeria, giovane segretaria di un produttore cinematografico, vive appartata con una madre eccentrica e scrive in...

Scheda e recensioni

The Nun - La vocazione del male

  • Uscita:
  • Regia: Corin Hardy
  • Cast: Taissa Farmiga, Demián Bichir, Jonas Bloquet,...

Quando una giovane suora di clausura si toglie la vita, in un'abbazia della Romania, un prete con un passato burrascoso...

Lola+Jeremy

  • Uscita:
  • Regia: July Hygreck
  • Cast: Charlotte Gabris, Syrus Shahidi, Tom Hygreck,...

Jeremy, 27 anni, è un graphic designer e con il suo amico Mathias gestisce l'agenzia Cercasi alibi disperatamente per...

Scheda e recensioni

Nel frattempo, in altre città d'Italia...