Ravenna

C'Mon Tigre

C'Mon Tigre
Le date
22 febbraio Bologna, T.P.O.
9 marzo Roma, Monk Club
14 marzo Torino, Hiroshima Mon Amour
15 marzo Padova, Hall
23 marzo Firenze, Auditorium Flog
29 marzo Madonna dell'Albero (Ra), Bronson


Tradizione e sperimentazione. Si muovono in bilico tra questi due territori i C’mon Tigre, duo attorno al quale ruotano musicisti provenienti da più parti del mondo. Ed è un collettivo multicolore, quello che hanno messo insieme per la loro seconda prova, “Racines”.

Il titolo è una parola francese che significa “radici”, laddove le radici sono quelle musicali in cui piedi, testa e cuore dei C’mon Tigre sono immersi, e da cui, con i loro brani contaminati, spiccano il volo per creare ambientazioni sonore inedite. Nel loro nuovo disco i suoni del Mediterraneo - il mare della loro terra -, si intersecano, intrecciano e sovrappongono con un caleidoscopio di altre sonorità e un approccio nuovo, basato - spiegano - “sul tipo di lavoro che avevamo fatto riarrangiando il primo album per i live, quindi enfatizzando la parte sintetica dei pezzi”. Quel lavoro, questa volta, è stato portato avanti da subito: “La composizione dei brani ha previsto sin dall’inizio l’utilizzo di macchine e sintetizzatori come base per l’intervento di strumenti acustici. L’obiettivo era di riprocessare in maniera più contemporanea il terreno dell’influenza mediterranea da cui il nostro progetto è indubbiamente partito”.

Per maggiori informazioni

Acquista
  • 17.50 € - Posto Unico
  • 22:00

Ti potrebbero interessare